Al teatro mia moglie ha fatto arrapare cinque ragazzini

Eravamo a teatro la settimana scorsa, ad un concerto di musica classica per giovani. Cinzia, mia moglie, una donna sensuale di 38 anni, la cui bocca non passa inosservata, era seduta accanto a me. Una fila più sotto, proprio davanti a noi, un gruppetto di cinque giovani di circa 19 anni (lo spettacolo era per giovani dai 18 ai 20 anni). Noi eravamo andati perché un'insegnante di musica ci aveva invitati. Bene, nei vari intervalli tra un pezzo e un altro, avevo notato che quei ragazzi si voltavano a parlare con noi ma spesso gettavano un'occhiata tra le cosce di mia moglie. La loro posizione, infatti, era più giù della nostra e quindi potevano agevolmente guardare proprio all'altezza delle sue cosce. Sentivo che invece di incazzarmi mi arrapavo sempre più e cominciai a fantasticare. Cinzia indossava un vestitino nero leggero e ampio, e le sue cosce erano spesso più aperte del solito. Non so se lo facesse di proposito, ed allora decisi di allontanarmi per andare al bar. Portai con me il binocolino e mi sistemai più in basso a distanza per vedere meglio senza essere visto. Cinzia parlava allegramente con quei ragazzi, sorridendo con quella bocca fresca e grande,che era evidenziata da un rossetto rosso fuoco lucido ( da sembrare bagnata). I denti bianchissimi facevano un contrasto assai piacevole. Ogni tanto apriva le cosce e io potei vedere che lasciava tranquillamente intravedere le mutandine. I giovani davanti erano voltati verso di lei e, secondo me, non stavano certo guardandola in viso... Mi era diventato duro, pensando a mia moglie, che poteva essere la madre di quei ragazzini, che si lasciasse violare la sua intimità sia pur con gli sguardi. Il suo viso, acceso per il caldo, mi sembrava quello di quando era in calore. I suoi occhi erano lucidi e la sua espressione quella di una puttana. Quando ritornai al mio posto, le bisbigliai all'orecchio che l'avevo vista allargare le cosce e che quei ragazzini ce l'avevano duro per lei. MI guardò con un sorriso malizioso e mi rispose che ero un porco e che forse mi sarebbe piaciuto vederla chiavata da un gruppo di ragazzi. Poi cominciò la musica e ci tenemmo per la mano. Intanto io non pensavo ad altro. Che bello sarebbe se portassimo a casa quei giovani e facessi sbattere mia moglie da tutti loro, più volte, fino a stancarla. Mi veniva sempre più duro. Finito il concerto, ci avviammo giù per le scale fino all'uscita. Erano le dieci di sera circa. I giovani stavano salutando Cinzia, baciandola in viso, e lei sorrideva a tutti loro mostrando quella bocca desiderabile. Presi la palla al balzo e dissi:"perché non fate un salto a casa nostra a bere una bibita?". I giovani si guardarono e Cinzia mi gettò uno sguardo tra l'interrogativo e il sorpreso. Davvero voleva mio marito portare a casa quella "banda" di ragazzini arrapati, che si eano goduti le mie cosce con lo sguardo e che chissà cosa stavano pensando? I giovani accettarono e ci avviammo alla macchina. Loro avevano la loro e ci seguirono fino a casa. Cinzia mi guardava mentre guidavo, poi ruppe il silenzio e mi disse :" Lo hai fatto apposta" "Cosa?" risposi io. "Quello di invitare a casa quei ragazzi a quest'ora." "Cinzia, ma se stavi facendo vedere le tue mutandine per tutto il tempo! Ti ho vista sai? Allargavi le cosce, le aprivi e chiudevi e quei giovani erano persi con lo sguardo tra le tue gambe. Che pensi stessero immaginando?" "Sei un vero porco. E allora, per questo li porti a casa?" "Si, voglio che ti godano a pieno" Lei rimase zitta per qualche minuto, poi mi guardò e mi disse :" Non pentirtene dopo. Mi farò chiavare davanti a te, per il tuo godimento. Magari fino al mattino. Ti va bene?" Le sorrisi e le misi la mano tra le gambe, risalendo fino alle mutandine. Erano già bagnate. La guardai e le sussurrai: "Puttana". Quando arrivammo, Cinzia fece accomodare in salotto i giovani e offrì loro da bere. Poi si sedette tra loro, mentre io li guardavo dalla poltrona davanti. Sapevo che quei ragazzi le sarebbero saltati addosso se non ci fossi stato, anche perché mia moglie, parlando, di tanto in tanto gettava indietro la testa sul divano, ridendo a bocca aperta. Quando pensai che il momento era arrivato, mi rivolsi ai ragazzi e dissi :"Ragazzi, Cinzia può essere vostra madre, lei ha 38 anni e voi 18. Se aveste una madre così bella, che le fareste?" I giovani si guardarono sorpresi e un poco imbarazzati. Io li aiutai "Dai, lo so che avreste voluto accarezzarla, baciarla in bocca, mettere le mani tra le cosce, magari facendola incazzare, ma ve la sareste scopata tutti,no?" Si guardarono tra di loro e a voce basso uno di loro disse :" beh, si. Mi sarei fatto fare una sega da mia madre". Cinzia era sempre più eccitata dalla nuova situazione e io ce l'avevo bagnato. Mi rivolsi loro e dissi :"Godetevela, è tutta vostra". Mia moglie allora appoggiò la testa alla spalliera del divano e si lasciò baciare a turno da tutti. Le lingue succhiarono la sua, che rispondeva attivamente ai guizzi delle loro giovani lingue, mentre le mani andavano spogliandola piano piano. Io mi toccavo, seduto davanti a lei, tirando fuori il mio cazzo grondante. Si fece penetrare dal primo che entrò nella sua pancia facilmente. Si muoveva freneticamente, mentre Cinzia manteneva le cosce aperte e sorrette dagli altri ragazzi. Lui venne quasi subito, tanto era carico e quando lo estrasse dalla sua figa fuoriuscì una piccola valanga bianca, frutto dei suoi tre o quattro abbondanti fiotti di sperma schizzati dentro di lei. Fu poi la volta del secondo, che mentre le succhiava la lingua lo infilò dentro, spingendo tanto a fondo e con colpi così violenti, che Cinzia emise un gridolino di dolore. Dissi al giovane:" Chiavala, con forza, dai, spingi dentro a fondo". Lui cominciò allora a stantuffarla sempre più veloce, mentre lei gemeva e stava per avere un orgasmo. Alla fine sborrò abbondantemente e la lasciò spossata e contenta, mentre si rotolava sul tappeto davanti al divano e si teneva la pancia con le mani. Aveva goduto tanto con quel cazzo grande e incazzato, che le aveva svangato la vagina. Ranncchiava le gambe verso il petto e diceva guardandomi, con un fil divoce :"Ho goduto tanto, sai. OOOHHHH, sto ancora venendo.." Mi alzai allora e presi Cinzia per la mano, la feci alzare e la distesi sopra l'altro giovane, che si era posizionato sul tappeto a pancia su. Il suo cazzo svettava verso l'alto, immobile, come un pezzo di legno durissimo. Lei si accomodò seduta sul quel cazzo e si coricò sul giovane baciandolo in bocca. Il cazzo del giovane era dentro la sua figa traboccante di seme. Fu allora che dissi all'altro ragazzo di montarla di dietro, nel culo, che Cinzia ha tondo e sporgente, ancora sodo come quello di una ventenne. Fu presa da una doppia penetrazione e quei giovani la riempirono di sborra ancora una volta. Quando si gettò sfinita sul tappeto,col viso verso l'alto, l'ultimo le si avvicinò e si masturbò sul suo viso, schizzando una quantità enorme di sborra sul viso, sulle tette e sui capelli. Lei si ripulì con le dita, convogliando il seme residuo alla bocca, leccandosi le dita e ingoiando tutto. Mi alzai e la portai verso di me, poi glielo misi in bocca e mi feci spompinare fino a riempire quella bocca del mio seme. Quando ebbi finito, lei sorridendo, mostrò ai giovani la bocca piena di sperma e ingoiò tutto soddisfatta. Tutta la notte la chiavammo con piccoli intervalli di tregua, mentre lei aveva più orgasmi e incitava i giovani a sbatterla, fino allo sfinimento. Da quel giorno invitiamo spesso quei ragazzi e anche altri loro amici (in tutto una decina) a passare qualche serata e nottata da noi. Cinzia mi è grata e dimostra di godere veramente tanto quei bastoni così giovani, ma soprattutto quella sborra abbondante e densa, di cui si nutre ora avidamente.

Vota la storia:




31/01/2014 16:31

Giulio

Stefania la porca. Bene. 4 tardoni con tanto lardo addosso vi aspettano. Decidete voi...Stefania.....ti laviamo.

31/01/2014 14:33

brando

Visto che non indovinate, devo dirvelo: si chima Stefania. Stanotte si è spossata molto, perché sono venuti tutti i dieci maschietti amici nostri e l'hanno tenuta sveglia tutta la notte, anche con penetrazioni doppie. Ora, dopo una bella doccia calda, sta dormendo soddisfatta. Anche mentre dorme però ha la faccia da porca!!

31/01/2014 08:36

Giulio

Natalia?.... ..... Cosa indossa stamane la tua signora?....consiglio collant senza mutandina....aiuta la secrezione e l'eventuale manina sconosciuta a cercare il suo boschetto....

31/01/2014 05:56

gonfio

ciao brando....forse natalia....cmq io vorrei averla in tutte le posizioni.....vorrei farla godere e urlare dal piacere....mentre tu ci guardi.....vorrei riprendere tutto mentre scopiamo....che ne dici può interessarvi.....sarà eccitante.....riguardare tua moglie mentre scopa con un altro.....saluta natalia e scopala anche per me....a presto......

31/01/2014 01:13

brando

Ancora nessuno... Mia moglie ringrazia tutti quelli che si eccitano pensando a lei e dovrebbe essere facile, visto che vi ho detto a chi somiglia. Ma, dice che non siete tanto "peperini" quando parlate di lei. I agazzi qui le dicono di tutto all'orecchio, quando la sbattono e questo arrapa anche me.

30/01/2014 22:51

Giulio

....insomma, una bella donna, con il suo rossetto che le evidenzia le labbra, inarcando la schiena per mettere bene in mostra quel bel cuoricino profumato del suo culetto. Socchiude le labbra,fa capolino la punta della lingua e cerca...eccolo! Un nerbo turgido e scappellato diritto davanti a lei. E' un vecchio calvo, con la pancia appesa, la carne grinzosa, nudo come un verme. Dai pochi centimetri e lo assaggi...

30/01/2014 18:21

sempreduro18

natalia??? io ho 18 anni e vorrei scoparmela!!!!

30/01/2014 15:19

Giulio

Perché' cari non ci permettete di organizzare una cosa con la tua lei protagonista? Una sorpresa per lei. Volendo, potremmo inserire lei che diventa oggetto di piacere, mentre bendata, la chiaviamo come una cortigiana consapevole...oppure....organizziamo un pomeriggio a tema...tutto da scoprire. Si chiama forse Elena?

30/01/2014 15:02

ANTONIO

Ciao Brando digli a tua moglie che vorrei vederla sul mio computer tutta nuda cosi mi potrei masturb pensando solo a lei....che voglia delle sue foto!

30/01/2014 14:47

brando

a dir la verità, quello delle candele accese nella stanza lo facciamo spesso, anche perché in quella luce soffusa il viso di mia moglie sembra ancora più arrapante. A proposito, per aiutarvi voglio dirvi che le hanno detto che somiglia tale e quale alla Estrada. E mi ha detto che è molto eccitata di sapere le "porcherie" che le dite.

30/01/2014 14:06

Giulio

Maria?gioia?gloria?...cmq il nerboruto arnese la pensa sempre. Cosa penseresti di tua moglie in soli tacchi a spillo, a quattro zampe, in una stanza con tante candele e musica soffusa. Intorno 7/8 pelosi,panciotti e rugosi maiali a cazzo diritto che si masturbano bramandola? Esistono se fosse...

30/01/2014 14:01

ANTONIO

ciao Brando devo dire la verità il mio cazzo e tanto duro perché dopo aver letto la storia mi sono masturb pensando a lei

30/01/2014 13:37

brando

Ciao ragazzi. Nessuno ancora ha indovinato il nome, che pure è abbastanza facile! Comunque, mia moglie tra un ingoio e un altro, mi dice che è eccitata di sapere quanti cazzi duri la pensano e che vorrebbe leggere più commenti piccanti su di lei.

30/01/2014 10:35

Tightrider

Bella storia. Deborah forse?

30/01/2014 08:14

Giulio

Tua moglie potrebbe chiamarsi Dea. Comunque sei fortunato. Pensate che un altro arnese vi pensa molto spesso. Cosa prova una dea del piacere quotidianamente con tanti arnesi duri che la pensano?wow.

30/01/2014 08:11

Giulio

Mia moglie fa un sacco di giochini, preferisce gli over 60 brutti e diretti. Però' non mi rende partecipe. Non sospetta che io so. Detto questo, la tua di moglie e' stupendamente Troia. E' fantastica. Vorrei sedermi acconto a voi e poggiarle la mano sul mio pacco gonfio. A proposito, collant senza mutandina. Super. Sei fortunato!

30/01/2014 06:20

gonfio

ciao brando mi piacerebbe incontrarvi.......secondo me si chiama ketty

30/01/2014 01:20

bip

Bellissima storia, peccato che e tanto falsa quanto bella, vabbè pazienza tanto per i nostri segoni va benissimo cosi ,quindi teniamola per buona ,poi Brando ha detto di aver invitato ancora quei 5 ragazzini poi anche con dei loro amici una decina in tutto ma non ha specificato se erano 5 una sera e 5 un'altra sera oppure una decina tutti insieme ,poi un consiglio dopo che gli hanno sborrato nella figa 3 ho 4 di loro Lui si fa fare un bocchino invece di chiavarla nella figa e sentire come l'hanno riempita di sborra che e una sensazione indescrivibile, fammi sapere se ti piace il mio commento

29/01/2014 09:42

ANTONIO

ciao Brando grazie del sms e magari si chiama samantha

29/01/2014 09:22

bruno

Bellissima storia secondo me potrebbe chiamarsi anna.

29/01/2014 08:47

brando

Finora, nessuno ancora ha indovinato. Approfitto per ribadire ad Antonio, il quale una cosa ha indovinato, che mia moglie è molto bella. Il viso è vispo e intrigante, e il nome Laura si sposerebbe bene con lei, ma non è quello. Come l'hanno definita i nostri amici : faccia da sborra, andrebbe bene. Scherzi a parte, non limitatevi solo a nomi italiani...

29/01/2014 08:18

ANTONIO

ciao Brando direi che tua moglie si chiama laura

28/01/2014 19:50

albi

Potrebbe essere Laura,Maria,Elisabetta,Antonella,ma comunque c'èè troppo di fantasioso per essere vero

28/01/2014 19:44

franco

Ci provo : Loredana o Laura o Giusy.

28/01/2014 17:18

brando

Grazie per i commenti. Siamo ormai alla seconda settimana e mia moglie gode moltissimo quei giovani cazzi, che vengono a casa ogni fine settimana e la inondano. Lei ha una faccia da sborra e mi ha detto di dirvi che chi indovinasse il suo vero nome (che non è Cinzia), promette una sua foto, col primo piano del viso e della bocca. Provateci. Anche casualmente potreste vincere.

28/01/2014 17:10

trip

ma che film hai visto!!!

28/01/2014 15:50

ANTONIO

ciao veramente una storia bellissima chissa che bella tua moglie?complimenti x tutto da antonio

28/01/2014 11:03

roby

finalmente una bella storia, brova te a scriverla e tua moglie a viverla, sempre se vera......

27/01/2014 21:20

franco

Mi hai fatto venire! bella storia arrapante.

24/03/2014 15:36

giuan

ma va fancul

11/03/2015 14:09

roberto g

Bella storia eccitante ma penso sia inventata

11/02/2014 10:20

roby

mi sa tanto che il sig Brando prenda per il culo tutti e si diverta con tutti sti commenti...ormai lo avete reso schiavo della sua storia e non ne può scrivere altre, altrimenti tutti capirebbero che il raccontoè frutto di fantasia..... il commento della moglie incinta è ridicolo, vuole chiudere sto capitolo....

04/11/2014 21:57

Roberto123

Davvero storia intrigante ah io ho 18 anni ah ah

04/02/2014 15:08

brando

Antonio, mi spiace ma nessuno ha vinto e quindi bisogna lavorare di...fantasia.

04/02/2014 10:26

ANTONIO

ciao Brando volevo dirti che la mia.... voglia aumenta di vedere le foto di tua moglie.fammi sapere grazie

03/02/2014 09:19

Roberto

Ciao Brando sicuramente e una storia fantasiosa come vorrei io con mia moglie se posso dare un nome alla tua la chiamerei Elena di TROIA!!!!!!!!!!

02/02/2014 16:50

Marcus

Brando, ma quanto sei cazzaro???

01/02/2014 19:12

brando

Ho detto ai ragazzi che per ora dobbiamo smettere, almeno per un certo tempo. Stefania oggi ha avuto molta nausea, per cui ho pensato subito che l'abbiano ingravidata. È possibile, dopo litri di sborra nella figa per oltre quindici giorni. A me non dispiace e nemmeno a lei. Voleva sempre avere un figlio, ma io ero sterile. La portero' dal ginecologo la prossima settimana.

01/02/2014 04:39

gonfio

cavolo era così facile..

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!