Facebook

ho conosciuto sveta grazie a facebook di lei non mi ha colpito la sua bellezza e neanche la bellezza è una rag normale ma ero incuriosito dalnome e cognome uguale ha mia moglie entrambe russe feci richiesta lei accettò e incominciammo a chattare i primi tempi le solite cose lavoro che mangi ecc ecc poi di fidanzati di sesso io non gli dissi di mia moglie una sera tardi la trovai in linea e non so come è successo ma facemmo sessoveirtuale con pompini e penetrazione lei mi confesso che nella realta non aveva mai fatto un pompino ci erano 50 i km che ci dividevano lei in prov di avellino e io napoli un giorno con un messaggio su fb mi diceva che x 2 gg era ospite di una zia aquisita xerche lei era adottata da piccola ci incontrammo in un bar di piazza garibaldi bar messico io avevo il vantaggio che la conoscevo grazie alle foto lei no xerche non avevo foto la vidi e da dietro gli baciai il collo ci poi ci scambiammo un bacio e dopo una breve pausa al bar andammo in hotel subito iniziammo con baci io la spogliai e incominciai ha leccargli la fica depilata lei mugolava di piacere la scopai prima in piedi e poi a pecora e la sborrai sulla schiena dopo una doccia la feci inginocchiare e incominciò il suo primo pompino dopo le prime leccate io la baciavo in bocca x farle capire che poi non faceva schifo come pensava lei poi da sola incmicio ha fare un bel pompino con una ssborrata in faccia e schizzi in bocca lei mi confesso che dopo il sesso virtuale si masturbava pensando di scopare con me

Vota la storia:




22/10/2015 10:43

Camillo 2

Giorgione, Vigliaccaccio, questo racconto è molto più funzionale che l'Euchessina, anzi ti raccomando TU NON LEGGERLO se non vuoi cagarti addosso all'istante con quell'orifizio ESAGERATAMENTE LARGO che ti ritrovi. Ciao pirlotto. EVVIVA IL FAMILY DAY e MERDA a catinelle sul vostro PRIDE . Ahahahah !!!

21/10/2015 17:55

CAMILLO E STIZ, NOTO CON PIACERE CHE TUTTA LA VOSTRA STITICHEZZA CHE TANTO SFOGGIAVATE È SCOMPARSA. EVIDENTEMENTE AVETE PROVATO ANCHE VOI A FARVI APRIRE IL CULO, E NON POTETE NEGARLO PERCHÉ PROPRIO VOI AVETE AFFERMATO CHE CHI NON LO PRENDE NEL CULO SOFFRE DI STITICHEZZA. CULATTONI FROCIAZZONI.

20/10/2015 20:47

PEDRO

CIAO FLAMINIA ACCETTO LA TUA CRITICA MA NON CREDEVO CHE DOVEVO FARE UN ESAME è UN RACCONTO DI VITA VISSUTA CIAO E AUGURI DI BUONA VITA

20/10/2015 16:25

stiz

Grazie camillo 2! Questo racconto meritava il mio adeguato commento!! Devo dire che il racconto qui sopra, anche a me ha provocato forti bisogni intestinali!!

20/10/2015 15:49

Camillo 2

Avete letto il commento di "la mummia" posto in un paio degli ultimi "racconti" di merda? Povero sciagurato, lui è senz'ombra di dubbio un CULATTONE che si è preso qualche inculata di troppo. Attento Giorgione ancora poche botte e ti riducono così. Parola di Camillo 2 che anche di domenica BATTE - FORTE - SEMPRE - Ahahahah !!! Maledetti americani- EVVIVA IL FAMILY DAY e tonnellate di POPO' sul pride.

20/10/2015 10:52

Flaminia

Mi spiace dirtelo Pedro, questo tuo scritto più che un racconto è un telegramma; sì è troppo telegrafico, inoltre fai un sacco di errori. Credo abbia ragione Geppetto, hai bisogno di molte lezioni di italiano. Ciao e auguri.

19/10/2015 21:54

Geppetto

Pedro, vieni tesoro ti aspetto. Ti insegno gratis, non voglio soldi, se ti vergogni diremo che vieni per imparare come si sega...va bene. Ti aspetto Pedro caro. ciao

19/10/2015 21:48

Camillo 2

Anch'io Max però ho dovuto andare correre di corsa a cagare.

19/10/2015 19:39

Max

Ho rivissuto le stesse emozioni che mi suscitò "porco in albergo",grazie Pedro.

19/10/2015 19:00

Camillo 2

Stiz il tuo commento è mille volte più sensato di quella puttanata di Pedro. Purtroppo anche queste teste di cazzo hanno IL DIRITTO DI VOTO. La democrazia qui è molto lacunosa.

19/10/2015 17:05

stiz

Voglio dire a pedro che antani come se fosse per 2 con le stronzate che dice , è prematurata oppure supercazzola con scappellamento a destra come svegliarsi tutto sudato!!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!