La sorella della mia ragazza in topless

Ciao, mi chiamo Alex ho 23anni da poco mi sono messo con una ragazza di 21,

ieri siamo andati al mare e con lei c'era anche la sorella piu' piccola di 19.

Arrivati in spiaggia sistemiamo i teli e ci mettiamo a prendere il sole.

La spiaggia era libera e anche se un po' affolata c'era abbastanza spazio per muoversi.

Dopo aver fatto il primo bagno la sorella piu' piccola comincia ad avere dei problemi con il gancetto del reggiseno.

La mia ragazza allora gli presta uno dei suoi e lei va in in bagno a cambiarsi.

Quando torna inizia a lamentarsi perchè gli sta stretto,

nonostante sia piu' piccola di età ha le tette piu' grandi della mia ragazza.

Dopo 10minuti continua a lamentarsi che gli tira..

dice che sta scomoda e vuole toglierselo.

Con un po' di imbarazzo mi chiede se a me desse fastidio se si mettesse in topless.


Io rispondo "fai come vuoi", e lei porta le mani dietro e via il reggiseno..

Io come se nulla fosse mi rimetto a prendere il sole, ma intorno vedo uomini che iniziano a gurdala.

Non lo voglio far notare alla mia ragazza,
ma ogni tanto anch'io butto l'occhio sulle tette della sorella.


La piu' piccola va a fare un'altro bagno e io rimango con la mia ragazza che mi dice,

"guarda che mi sono accorta che gliele fissavi!!"

Io faccio il fintotonto e rispondo.. "io fissavo? ma che stai dicendo?"


Detto questo vedo la piu' piccola che esce dall'acqua e viene verso di noi con ste tettone nude

e si sdraia a prendere il sole.

Ormai non riesco piu' a nasconderlo,

mi sto arrampicando sugli specchi per non far capire alla mia ragazza che la cosa mi eccitta,

mi giro a prendere il sole di schiena per non far notare che il cazzo mi è diventato duro.


Passiamo tutta la giornata al mare e alla sera mi ritrovo con la schiena color rosso peperone,

ma questo e il problema minore,

il problema piu' grande è che io adesso mi sono invaghito della sorella tettona.











Vota la storia:




21/08/2015 14:33

vittoria

zorrosborro svegliati!! le donne non son tutte come dici te!vatti a curare idiota! non sai niente di donne! va a finire che sei anche gay!! io faccio sesso solo con chi mi piace davvero!e non tradirei mai mia sorella o un amica vera!! a me 2 anni fa e ' successa una cosa simile! il ragazzo di mia sorella ha notato la mia bella linea , ma in particolare le mie tette sode e fatte bene , in una situazione simile a quella descritta in questo racconto!! Solo che lui e ' venuto a provarci con me mentre era fidanzato con mia sorella! a parte il fatto che e ' uno stupido patentato, fisicamente accettabile,io ho rifiutato le sue avances e anche mia sorella, che aveva notato il suo apprezamento verso di me, dopo circa 2 mesi l ha lasciato , perche si era resa conto di quanto era cretino il suo ex fidanzato!!lui subito non disse niente a mia sorella, ma lei stessa si accorse da sola di quel suo strano comportamento verso di me!!e l idiota ebbe addirttura il coraggio di chiedermi di fare sesso a tre , dicendomi che avrebbe convinto lui mi a sorella!! ma nemmeno se mi avesse pagata lo avrei fatto! un minimo di moralita ci deve essere! lo avrei fatto solo se fosse stato come brad pitt o george clooney e se non ci fosse stato di mezzo una sorella o un amica vera, del cuore(che son davvero poche)! son sincera e non ipocrita! ! zorro sborro sei 0!

21/08/2015 03:16

Anna

si probabilmente hai ragione Andrew, è stato meglio così come dici, è che io penso sempre che le coppie siano ben consolidate e che non si dovrebbe mentire una con l'altro, ma è anche vero che molte storie in questo sito si basano su bugie , fantasie e tradimenti da parte di entrambi, nella vita di coppia gay o etero che sia.

21/08/2015 02:12

Zorrosborro'

Dovè il problema? Scopatele entrambe.. Le donne son solite dire che gli uomini son tutti uguali, ma anche loro son tutte troie

21/08/2015 01:51

andrew

Ma dai Anna che cavolo stai dicendo... Cioè, doveva andare dalla ragazza e dirgli apertamente che la sorella gli ha fatto venire il cazzo duro. Anche se la ragazza se ne fosse accorta lui ha fatto bene a nascondere l'erezione. Dicendoglielo lo avrebbe preso per un porco, a sto punto poteva anche proporgli di fare una cosa a tre.

20/08/2015 23:08

Anna

Se la storia è vera non dovevi mentire alla tua ragazza, la sorella l'avrà certamente fatto apposta a mettersi in mostra per te , per vedere la tua reazione, se eri sincero con lei dovevi dirgli la verità, "Sì sono molto belle e mi sentivo in imbarazzo per lei, con tutti gli uomini che la guardavano, mi è diventato perfino duro, senti qua"ti avvicinavi a lei sorridendo , "se vuoi andiamo da un'altra parte" e la baciavi teneramente. Basta poco a noi donne sentirsi amate dai propri uomini , ma il modo che ti sei comportato è puro maschilismo , alla fine potresti perderle entrambi

20/08/2015 22:35

SIGNOR FISSATETTE

Scusate gente ma per me questo è il racconto del secolo... (ahahahahahah..)

20/08/2015 14:49

Camillo 2

Caspita sì...proponiamola al "PREMIO STREGA" .

20/08/2015 14:46

pino

cavolo che fantasia! complimenti! anche per me questa storia e' eccitante.................

20/08/2015 12:44

Max

Che storia eccitante

08/09/2015 08:19

jack.snack

mah... tutto questo casino solo per un paio di tette... come se in giro non se ne vedessero mai...

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!