• Pubblicata il:
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay
  • Pubblicata il:
  • Autore: Corrado
  • Categoria: Racconti gay

Una sera al club prive'

Avevo sentito si facceva certi incontri il sabato sera così andai la cosa mi aveva incuriosito arrivai verso le venti suonai mi apre l'addetto mi dice che devo indossare la maschera la indossai andai nel mio armadietto mi spogliai restando nudo mi tutto nell'armadietto entrai dentro non cera tanta gente ma verso le ventuno ne arrivò moltissimi tutti dai trenta ai quarantacinquenne cera una stanza tutta buia cera uno ché mi piaceva aveva un bel sedere il suo peso era sui novanta kg mi viene vicino mi tocca il culo il infila un dito nel culo mi baccia in bocca poi mi dise all'orecchio dai troia suchialo mi chinai ero ha novanta gradi arriva uno mi mette un dito nel culo poi mi penetra i due si bacciano in bocca intanto suchivo ma il porco mi pisciava in bocca nè avrà fatta trequarti di litro intanto l'altro pompava sempre più forte lo tirò fuori dal culo l'altro passò dietro me lo mise nel culo l'altro mi dise dai troia pulisilo lo presi in bocca poco dopo mi sborava in bocca fecce una decina di sprussi di sbora mandai giù tutto era buona è dolce intanto l'altro pompava molto forte poi dise vengo lui mi sborava nel culo mi aveva riempito il culo di sbora poi uno mi disse ti aspetto al bar dico OK al bar mi offrono un bicchiere di vino mi dissero tu sei nuovo è la prima volta dico si poi mi dicono sé vuoi doppo facciano un gioco nuovo nel camerino dico OK finito di bere andiamo nel camerino la mi dicono che sono una coppia che sé volevo diventare la loro donna dico ci devo pensare noi siamo tutti è due attivi il più vecchio adesso leccami il buco del culo aveva un bel buco tutto rosà senza peli intanto l'altro mi stava inculando lui con le mani si tirava le chiappe così poi entrare con la lingua l'altro mi pompava sempre più forte io da sotto il culo prendevo in bocca le balle l'altro mi sborava nel mio culo l'altro mi sborava in bocca così ho gustato la sbora di tutte è due molto buona dolce ci salutamo per un arrivederci

Vota la storia:




21/09/2015 21:37

Camillo 2

CERCO -----> Giorgione, quel CULATTONE che mi ha sfidato. NON deve dirmi vigliacco, infatti VENGO, ma poiché non vengo a Milano per LUI, ma per il mio hobby, dimostrerò la mia presenza solo dalle 16,00 alle 18.00. Giorgione, porta pure tu qualche amico se vuoi, i miei mi servono da GARANZIA DATO CHE VOI "operate alle spalle" OK ? Non credo ci scazzotteremo, cmq SONO PRONTO.--- PS: Non sono per niente curioso di vederti in faccia, siete tutti uguali voi froci ; passetti corti, sorrisino ebete sul volto, puzzate di profumi come le baldracche di Malaga e da seduti, tenete le ginocchia unite come le donne...poveracci. ---Ciao pirla a sabato 26 allora ma, dammi qui un cenno di riscontro. OK?

14/09/2015 16:11

Camillo 2

Corrado anche, tu e di certo ANCORA PIU' di Giorgione, Walter, Torinosport, Turnodinotte, fede, Kruppen e simili porcherie, SEI UNO SPREGEVOLE CULATTONE. Spero vivamente tu possa essere colto da una forma CRONICA EMARROIDALE tanto da NON poter più soddifare il tuo SOZZO VIZIO. - ttd - Camillo 2 che : BATTE - FORTE - SEMPRE - Ahahahah !!!

04/10/2015 11:32

franco

spettacolare,avrei voluto esserci anchio,mi eccita atre ho gia indurito solo a leggere

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!