• Pubblicata il:
  • Autore: Giuseppe
  • Categoria: Racconti etero
  • Pubblicata il:
  • Autore: Giuseppe
  • Categoria: Racconti etero

Con la collega è meglio

lavorando as trerto contatto con delle donne a volte non importa se sono belle o meno belle ma quando scatta quel "tic". con una mia collega di nome giovanna parlando del più e del meno era inevitabile affrontare l'argomento sesso e ho cominciato così a vedere giovanna con occhio diverso e anche lei faceva di tutto per mettersi in mostra, camicia un po' aperta gonne più corte etc... così un giorno visto che entrambi ci fermavamo in ufficio non ho resistito e con una banale scusa mi sono avvicinato e senza tante remore le ho messo una mano sulle tette in men che non ti dico me la ritrovai che mi stava succhiando il cazzo da vera professionista ha voluto essere presa in tutte le posizioni davanti e dietro con mia somma goduria e prima di venire me lo ha ripreso in bocca e gli sono venuto sulla faccia inondandola di sperma con maestria mi ha ripulito per bene con la lingua. vedendoal per strada non faì girare nessuno ma se ti salta addosso ti fa vedere il firmamento.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!